Georges Brassens all 'italiana

Andrea Belli, Franco Pietropaoli e Alessandro Belli


"Georges Brassens ha spesso indicato il jazz come la sua fonte di ispirazione. La tarantella che è comunque onnipresente nelle sue composizioni (La chasse aux papillons, Le gorille, l'introduzione de La femme d'Hector, il refrain de La légende de la nonne...) ci ricorda, se è necessario, che il sangue italiano scorreva nelle vene di Georges Brassens, per via delle orgini materne. Andrea Belli e i suoi compagni Franco Pietropaoli e Alessandro Belli, restituiscono perfettamente le canzoni di Brassens nella lingua di Dante. Si sono esibiti in Francia per la prima volta, nell’aprile del 2009, al festival Georges Brassens di Vaison la Romaine. Hanno conquistato, per la loro musicalità e il loro carisma, in una frazione di secondo i festivalieri, anche se sono riconosciuti per essere come tutti i puristi brassensiani, esigenti e pignoli. Da allora, e sono contento per loro, gli organizzatori delle manifestazioni che rendono omaggio a Georges Brassens li richiedono. Essere all’origine del loro successo è per me il più bel regalo che questi giovani interpreti mi potessero fare. Grazie."

Jean-Marc Dermesropian







A mon frère revenant d'italie: Georges Brassens in italiano

Andrea Belli, Franco Pietropaoli e Alessandro Belli




Recorded by "Ukulele Records"

  • 1. Il testamento (Le testament): testo e musica di Georges Brassens, trad. di Andrea Belli

  • 2. Il Grande Pan (Le Grand Pan) testo e musica di Georges Brassens, trad. di Andrea Belli

  • 3. La ballata della gente che è di qualche città (La ballade des gens qui sont nés quelque part): testo e musica di Georges Brassens, trad. di Andrea Belli

  • 4. Ecatombe (Hécatombe) testo e musica di Georges Brassens, trad. di Andrea Belli

  • 5. La leggenda della suora (La légend de la nonne): da una poesia di Victor Hugo, musica di Brassens, trad. di Fausto Amodei

  • 6.La Pecora di Panurge (Le mouton de Panurge): testo e musica di Georges Brassens, trad. di Andrea Belli

  • 7. Sono un ragazzaccio (Je suis un voyou): testo e musica di Georges Brassens, trad. di Andrea Belli

  • 8. I lillà (Les lilas): testo e musica di Georges Brassens, trad. di Andrea Belli

  • 9. Marcia nuziale (Marche nuptiale): testo e musica di Georges Brassens, trad. di Fabrizio De André

  • 10. Ballade des dames du temps jadis : da una poesia di François Villon, musica di Georges Brassens

  • 11. Variazione sulla marcia nuziale: musica di Franco Pietropaoli

  • 12. Il piccolo menestrello (Le petit joueur de fluteau): testo e musica di Georges Brassens, trad. di Enrico Medail







Galleria





Video




Sono un Ragazzaccio

à la maison de Franco


La Pecora di Panurge

live @Vaison-La-Romaine 2010


I Lillà

live @Festival di Charavines 2010




Concerti e Contatti

A venire

  • 02/05/2013 - 14h - Festival Brassens, Vaison-la-Romaine

Passati

  • 13/04/2012 - 22h30 Brassenserie (Altroquando - ROMA)

  • 25/04/2012 - 20h45 : "A mon frère revenant d'Italie" (Festival Brassens à Vaison-La-Romaine) Espace Culturel

  • 29/04/2012 - 14h30 : "A mon frère revenant d'Italie" (Festival Brassens à Vaison-La-Romaine) Village Vacances

  • 24/05/2012 - 27/05/2012: "A mon frère revenant d'Italie" Festival Brassens in Basdorf (Basdorf/Berlin - Germany)

  • 27/07/2012: "A mon frère revenant d'Italie" - Argentiere la Besse

Contatti